Sport / Pallanuoto

Commenta Stampa

Pallanuoto: domani alla Scandone il big match Carpisa Yamamay Acquachiara-Savona


Pallanuoto: domani alla Scandone il big match Carpisa Yamamay Acquachiara-Savona
01/03/2012, 12:03

Piscina Scandone, venerdì 2 marzo, ore 21: alla Scandone di Napoli si gioca una gara importantissima per le sorti dell'Acquachiara. Arriva, per l'anticipo della nona giornata di ritorno, la vice capolista Savona, che adesso vanta quattro lunghezze di vantaggio sulla squadra di Mirarchi. "Se vogliamo conservare la speranza di conquistare il terzo posto al termine della regular season, non abbiamo scelta: dobbiamo battere la squadra di Pisano", puntualizza il tecnico della Carpisa Yamamay.

Il terzo posto è l'unica strada che può portare l'Acquachiara in Eurolega, sarebbe un traguardo straordinario per una neopromossa. Se invece i biancazzurri giungessero quarti al termine della regular season, le porte dell'Eurolega si chiuderebbero automaticamente: anche in caso di successo contro il Posillipo nei quarti di finale dei playoff, l'Acquachiara realisticamente non potrebbe andare oltre il quarto posto: in semifinale ci sarebbe la sfida contro la Pro Recco e la gara di mercoledì sera a Sori ha detto che la squadra di Porzio oggi come oggi è di un altro pianeta rispetto all'Acquachiara.

Ma torniamo alla partita con il Savona. La Carpisa Yamamay, che è rientrata stamattina dalla Liguria, si presenterà al gran completo a questa sfida che sarà diretta da Caputi e Severo e verrà trasmessa in diretta su Raisport 2. Il Savona è in gran forma, dopo la sconfitta di Brescia ha collezionato tre vittorie consecutive e, purtroppo per l'Acquachiara, non può proprio concedersi passi falsi se vuole sperare di conservare il secondo posto in classifica. Attenti aquei due, avvertimento d'obbligo per Ferrone e compagni: si tratta di Rizzo e Janovic, 93 gol in due finora. Avvincente il duello a distanza tra Kacic e Volarevic, anche e soprattutto nelle loro mani c'è il destino di questa partita. Conclusione con il presidente Porzio: "Io sono sereno, anche una sconfitta con il Savona non cambierebbe di una virgola ciò che penso nei confronti dei giocatori e del tecnico. Stanno facendo un campionato straordinario".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©