Sport / Pallanuoto

Commenta Stampa

Pallanuoto: domani Carpisa Yamamay Acquachiara-Florentia


Pallanuoto: domani Carpisa Yamamay Acquachiara-Florentia
17/02/2012, 16:02

L'eco dei record della Carpisa Yamamay Acquachiara (30 vittorie casalinghe di fila, imbattibilità alla Scandone da 965 giorni, 15 risultati utili consecutivi nel campionato in corso) ha raggiunto anche Sky, che stamattina si è presentata nell'impianto di viale Giochi del Mediterraneo per fare un servizio sui biancazzurri di Mirarchi.

Nel conto c'è da mettere anche il 2° posto in classifica alle spalle della Pro Recco, e non è poco considerato anche che si tratta di una neopromossa. Tutto ciò, però, verrà messo in pericolo domani pomeriggio (ore 15, arbitri Colombo e De Meo) nel match casalingo contro la Florentia, squadra che ha già fermato sul pareggio l'Acquachiara a Firenze nel girone d'andata e che secondo Fabio Gambacorta "è davvero un bel prospetto. La società biancorossa ha scelto la politica dei giovani ed ha allestito una squadra che con il passare degli anni potrà dare grandi soddisfazioni ai tifosi fiorentini".

Maurizio Mirarchi, che domani potrà contare su tutti gli effettivi a disposizione, è sulla stessa lunghezza d'onda di Gambacorta, ma aggiunge: "Già oggi la Florentia possiede una squadra di tutto rispetto. Basta dare un'occhiata ai nomi dei giocatori biancorossi, a cominciare dal tandem dei portieri Minetti-Mugelli. L'uno o l'altro non fanno differenza, con loro tra i pali il mio collega Sottani può dormire sempre sonni tranquilli".

Ma torniamo ai primati della Carpisa Yamamay. Gambacorta dice: "Personalmente ci tengo tantissimo a mantenere questi record. Sono cifre importanti, di cui tutti noi dell'Acquachiara - addetti ai lavori e tifosi - dobbiamo essere orgogliosi. Un motivo in più per conquistare i tre punti contro la Florentia, anche se sappiamo benissimo che non sarà facile riuscirci considerando il valore della squadra di Sottani".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©