Sport / Pallanuoto

Commenta Stampa

Pallanuoto: domani la Carpisa Yamamay Acquachiara contro il tabù Savona


Pallanuoto: domani la Carpisa Yamamay Acquachiara contro il tabù Savona
01/03/2013, 14:14

 

Quattro punti su ventuno. Questo il bilancio della Carpisa Yamamay Acquachiara negli scontri disputati finora con le cinque squadre che la precedono in classifica. Così si spiega anche il sesto posto della squadra di Franco Porzio, piazzamento che non rispecchia quello che si è visto sul campo.

Sì, perchè in almeno tre dei sette scontri diretti giocati finora l'Acquachiara avrebbe meritato qualcosa di più, anche se le avversarie non hanno rubato nulla: le due partite perse con la Pro Recco e il pareggio con il Savona nella partita d'andata.

Il Savona è l'unica squadra che l'Acquachiara non è stata capace di battere da quando ha messo piede in A1. Due pareggi alla Zanelli e una sconfitta alla Scandone il bilancio ottenuto finora dalla Carpisa Yamamay, che ci riprova domani pomeriggio nell'impianto di viale Giochi del Mediterraneo (ore 15, ingresso gratuito, arbitri Centineo e Severo). Anche se poi tutti i verdetti emessi al termine della regular season saranno rimessi in discussione nei playoff, una vittoria contro il Savona farebbe molto comodo ai biancazzurri soprattutto dal punto di vista del morale, perchè vengono da due sconfitte consecutive.

Contro la Pro Recco, tuttavia, sul piano del gioco la Carpisa Yamamay non ha deluso. Anzi, "la squadra - sottolinea Franco Porzio - ha giocato alla pari contro i campioni d'Italia facendo registrare progressi in ogni zona del campo. Mi auguro che tutto ciò abbia un seguito contro il Savona, squadra che si presenta alla Scandone con un biglietto da visita di tutto rispetto: il 14-7 rifilato sabato scorso alla Florentia. Ma non è certo questo risultato a farci capire la difficoltà dell'incontro che ci attende: indipendentemente dal suo stato di forma, la squadra di Pisano è una delle più belle realta del campionato, nella quale si alternano in acqua grandi campioni e giovani di sicuro avvenire".

Carpisa Yamamay Acquachiara in campo senza il suo capitano. A Marco Ferrone, ancora alle prese con problemi alla schiena, l'osteopata ha prescritto una settimana di riposo. Al suo posto, nel roster biancazzurro, il secondo portiere Ragusa.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©