Sport / Vari

Commenta Stampa

Oggi e domani le 4 squadre più forti si contendono il titolo

Pallanuoto: la Final Four si gioca a Napoli


.

Pallanuoto: la Final Four si gioca a Napoli
14/05/2010, 15:05

NAPOLI - Lo sport significa senso della disciplina e senso del sacrificio, soprattutto per i più giovani. Per questo sono orgogliosa di ospitare in città un evento tanto importante. Con queste parole il sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino ha salutato l’avvio della Final Four di Eurolega di pallanuoto, che si tiene oggi e domani nella piscina Scandone. Le quattro squadre finaliste sono: Jug Croatia Osiguranje, Primorac, Partisan Raiffeisen e Pro Recco. A partire dalle 18, si sfideranno per qualificarsi alla finale di domani.
Soddisfazione è venuta anche da Franco Porzio, attuale presidente dell’Acquachiara ( squadra di pallanuoto che milita in A2) ed organizzatore della kermesse. Nonostante Napoli non sia tra le qualificate, ha spiegato Porzio, è comunque motivo di orgoglio vedere tanti campioni battersi per un titolo. Si tratta di formazioni fortissime a livello europeo e anche mondiale, che hanno portato in città oltre 2500 turisti.  
Un rilancio importante, dunque, per un segmento sportivo considerato “minore” ma che in realtà, come ha sottolineato il presidente del Consiglio Comunale Leonardo Impegno, “ rappresenta il migliore esempio di competizione pulita”. La crisi che ha investito l’Italia si è abbattuta anche sulla pallanuoto e sugli altri sport, con inevitabili conseguenza per gli investitori: “E’ per questo” – ha aggiunto Impegno – “che eventi come la Final Four non possono che fare bene. “.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©