Sport / Pallanuoto

Commenta Stampa

Pallanuoto, Mauro Occhiello nuovo allenatore del Posillipo


Pallanuoto, Mauro Occhiello nuovo allenatore del Posillipo
20/07/2012, 11:47

Mauro Occhiello è il nuovo allenatore della squadra rossoverde di pallanuoto.

La dirigenza del Circolo di Mergellina, dopo aver valutato diverse candidature, ha deciso di offrire una “chance” all’allenatore delle giovanili che tanto bene ha fatto in questi anni; infatti, il giovane coach napoletano (è nato il 25 marzo del 1975) alla sua prima esperienza nella massima serie vanta un palmares sportivo di tutto rispetto fatto di ben cinque scudetti conquistati in circa dieci anni di attività.

In particolare, ha vinto:

-          Uno scudetto nel Campionato Nazionale ragazzi (U15) nel 2002/2003;

-          Tre scudetti nel Campionato Nazionale juniores (U20) nel 2007/2008, 2008/2009, 2009/2010;

-          Uno scudetto nel Campionato Nazionale Allievi (U17) nel 2009/2010

Anche nella stagione corrente le due squadre allenate da Occhiello U17 e U20 sono “in corsa” per la conquista dello scudetto. Tra la fine di luglio e l’inizio di agosto, infatti, le due formazioni disputeranno le semifinali nazionali.

“Nell’ottica di una maggiore valorizzazione del nostro vivaio, obiettivo che personalmente perseguo dal 2008, questa è certamente la scelta più appropriata che potevamo fare – ha commentato il presidente Caiazzo –  In questi anni abbiamo gradualmente inserito in prima squadra tanti giovani di indubbio valore come Bertoli, Baraldi, Saccoia, Mattiello, Renzuto, ecc. che oggi, giunti a piena maturazione, rappresentano l’ossatura di quella che sarà la formazione per la prossima stagione. D’altra parte – ha continuato il massimo dirigente rossoverde – la cura che abbiamo per il vivaio è dimostrata dai diciannove Trofei del Giocatore vinti”.

Occhiello dopo la firma del contratto ha dichiarato: “Sono particolarmente onorato e orgoglioso di essere stato scelto dalla dirigenza quale nuovo allenatore della prima squadra della società nella quale sono nato e cresciuto e per la quale sento un fortissimo senso di appartenenza. Sono arrivato a questo traguardo dopo una gavetta di molti anni nelle giovanili allenando in tutte le categorie. Raccolgo l'eredità di una panchina pesante e prestigiosa sulla quale sono stati seduti nomi blasonatissimi della pallanuoto Italiana, come De Crescenzo, Porzio, Silipo e tanti altri.

La programmazione, e su questo punto c’è piena sintonia con la società, sarà il punto di partenza fondamentale sul quale convogliare tutte le energie per poi passare all'individuazione degli obiettivi da raggiungere studiando tempi e modi per centrare ciò che si è programmato sfruttando e ottimizzando al meglio le tante risorse del nostro Circolo.

In questo momento, il panorama pallanuotistico nazionale è in pieno fermento con novità che si susseguono giorno dopo giorno. Credo che da qui a ottobre, mese prefissato per l'inizio del campionato di A1, ci saranno ancora tanti cambiamenti, ma noi ci metteremo subito al lavoro per farci trovare pronti a difendere i colori del nostro prestigioso Sodalizio”.

 

A Mauro Occhiello un augurio di buon lavoro e un fortissimo “in bocca al lupo” per questa nuova avventura.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©