Sport / Pallanuoto

Commenta Stampa

Pallanuoto, Memorial Enzo D'Angelo: Seconda giornata


Pallanuoto, Memorial Enzo D'Angelo: Seconda giornata
17/09/2011, 13:09

CLASSIFICA DOPO LA SECONDA GIORNATA: Pro Recco 6; Acquachiara e Posillipo 3; Florentia 0

ACQUACHIARA-PRO RECCO 5-11 (1-3; 1-3; 2-2; 1-3)

Carpisa Yamamay Acquachiara: Kacic, Petkovic 1, Mattiello D. 1, Fiorillo, Scotti Galletta 1 rig., Brancaccio, Gambacorta, Ferrone M., Primorac, Marcz 2,  Saviano, Guidaldi, Bencivenga. All. Mirarchi

Pro Recco: Gennaro, Lapenna F. 1, Figari 1, Figlioli 1 rig., Giorgetti 1,  Filipovic 1 rig., Giacoppo 2, Benedek 3, Di Costanzo, Gitto, Fiorentini 1. All. Del Galdo

Arbitri: Calabrò e Rotondano

Superiorità: Acquachiara 2/9, Pro Recco 5/7

NAPOLI – Secondo successo della Pro Recco, nel rispetto delle previsioni,  nella prima partita della seconda giornata del Memorial Enzo D’Angelo. Netta la vittoria della formazione biancoceleste, ma la Carpisa Yamamay Acquachiara non sfigura sul piano del gioco. Mirarchi, tra l’altro, deve fare a meno di Bencivenga, tenuto prudenzialmente a riposo per un problema alla spalla. Tocca
a Marcz, dunque, dare una mano a Saviano al centro e l’ungherese anche oggi risulta tra i migliori in acqua della squadra napoletana, nella quale si mette particolarmente in evidenza anche il portiere Kacic. Nella Pro Recco note di merito particolari per Benedek, protagonista di un vero e proprio show nella prima parte di gara, e Gennaro, autore tra l’altro di una tripla parata consecutiva che impedisce all’Acquachiara di passare in vantaggio dopo l’1-1 siglato da da Petkovic. Deni Fiorentini e Giorgetti firmano poi le reti del vantaggio della Pro Recco, che non verra più raggiunta dagli avversari.

FLORENTIA-POSILLIPO (2-4; 2-3; 2-4; 3-2)
Florentia: Minetti, Cocchi, Di Fulvio F. 1, Generini 2, Espanol 2, Coppoli,  Razzi, Mandolini, Lapenna M. 3, Gobbi, Bini, Di Fulvio A., Mugelli. All. Sottani.
Posillipo: Antonino, Scalzone 1, Paskovic 2, Buonocore, Mattiello G. 1, Bertoli, Minguell 2, Rossi, Renzuto 3, Calcaterra A. 1, Baraldi 1, Ferrone N. 2, Cappuccio. All. Silipo.
Arbitri: Alfi e Daniele.
NAPOLI – Un gran gol di Renzuto (ottima la sua gara) da posizione 4 apre le marcature di questa partita che per la squadra di Silipo si mette nel migliore  dei modi sin dall’avvio. Rossoverdi avanti 0-3, è Paskovic a firmare il triplo  vantaggio del Posillipo, ancora privo di Negri e dei campioni del mondo Gallo e  Perez. Botta e risposta tra due giovani campioni: Giuliano Mattiello e  Francesco Di Fulvio, che firma il -3 toscano (3-6), al quale replica subito Minguell con un esplosivo “alzo e tiro”. Michele Lapenna si batte molto bene  nel cuore della difesa posillipina: il suo terzo gol personale (6-9) tiene a  galla la formazione di Sottani, ma Baraldi non vuole sfigurare e realizza il gol più bello della gara con una beduina sulla quale Minetti non può far nulla. Si arrabbia con i compagni il portiere biancorosso quando Calcaterra con grande  facilità mette a segno il +5 rossoverde allo scadere della terza frazione. Partita praticamente finita, il Posillipo mette in classifica i primi tre punti del torneo. Da segnalare le doppiette di Nicola Ferrone e Generini, debuttanti nel torneo.

Terza giornata – Sabato 17 settembre

Esibizione Under 13 Acquachiara-Canottieri Napoli 15,30

POSILLIPO-PRO RECCO 17,00

ACQUACHIARA-FLORENTIA 18,30

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©