Sport / Pallanuoto

Commenta Stampa

Pallanuoto: oggi i giocatori della Carpisa Yamamay Acquachiara si sono allenati in una fontana


Pallanuoto: oggi i giocatori della Carpisa Yamamay Acquachiara si sono allenati in una fontana
24/09/2012, 11:15

Carpisa Yamamay Acquachiara con un Settebello inedito: Ferrone, Gambacorta, Mattiello, Perez, Saviano, Scotti Galletta, Bolide. Partita speciale di precampionato giocata questa mattina, domenica 23 settembre, non nella piscina Scandone, ma nella fontana di piazza Trieste e Trento a Napoli. I sei giocatori biancazzurri in costume e calottina, Alessandro Bolide in tenuta da vigile, più alcuni giovanissimi pallanuotisti biancazzurri nel ruolo di scugnizzi.

Non è mancato il pubblico. Grande curiosità in piazza, con cittadini e turisti tutti intorno alla fontana, per il set fotografico allestito dall'’Eurograph, l’azienda che quest’anno si occupa della campagna pubblicitaria dell'Acquachiara. E grandi risate, sia perchè non è cosa di tutti i giorni vedere una squadra di pallanuoto che gioca  in una fontana, sia per la straordinaria simpatia di Alessandro Bolide, l'attore e cabarettista che vedremo sul piccolo schermo a novembre nella fiction di Canale 5 "Pupetta Maresca" con Manuela Arcuri e ovviamente nella fortunatissima "Made in Sud" ad ottobre. "Ma mi vedrete spesso anche alla Scandone - assicura Alessandro Bolide tra uno scatto e l'altro - perchè da oggi entro ufficialmente nell'elenco dei tifosi dell'Acquachiara. In attesa di vedere le prodezze, quelle vere, dei giocatori della Carpisa Yamamay, oggi mi sono divertito tantissimo. Interpretare un vigile può capitare tante volte in una carriera, ma in una fontana...".

"Fredda l'acqua? Non è un problema, ci siamo abituati allenandoci alla Scandone", dice Andrea Scotti Galletta. "Di queste iniziative ce ne vorrebbe almeno una al mese - aggiunge capitan Ferrone - e spero che anche altre società si diano da fare in tal senso, perchè è anche così che si promuove la pallanuoto".

Meglio come pallanuotisti o come modelli? "Oggi sono stati molto bravi, pazienti e simpatici", rispondono Massimo Ferrara e Michele Attanasio dell'Eurograph e aggiungono: "Ci auguriamo, anzi ne siamo certi, che sapranno farsi valere anche in campionato. Noi li supporteremo con questa campagna pubblicitaria che prevederà manifesti in tutta la città, poster, spot televisivi e quant'altro ancora servirà per l'immagine dell'Acquachiara".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©