Sport / Pallanuoto

Commenta Stampa

Pallanuoto, Posillipo: ingaggiato Marton Toth


Pallanuoto, Posillipo: ingaggiato Marton Toth
11/09/2012, 16:25

Questa mattina è stato firmato il contratto che legherà il ventisettenne attaccante magiaro al Posillipo per la stagione 2012/2013.

Marton (Marci) Toth è il primo nuovo straniero della squadra che agli ordini del neo-coach Mauro Occhiello si prepara ad affrontare il prossimo campionato di A1.

Toth è nato a Budapest (Ungheria) il 28 settembre 1985. Atleta di mano destra, è alto193 cmper108 kgdi peso ed è un attaccante che predilige giostrare prevalentemente in posizione 4, 5 o da centroboa, non disdegnando la marcatura sul centro avversario nella fase difensiva.

L’ungherese, che ha sempre militato in squadre della sua città, ha iniziato la carriera nella formazione del KSI SE (dal 2001 al 2004) per poi passare all’Honved (2004/2006) dove è tornato nelle ultime due stagioni dopo una lunga parentesi nel Vasas (2006/2009) ed un anno nel Ferencvaros FTC (2006/2010).

Toth, incoronato “giocatore junior dell’anno” nel 2005, è da diversi anni nell’orbita della Nazionale del suo paese e vanta un prestigioso palmares nel quale si annoverano, tra l’altro, tre titoli nazionali conquistati nel campionato ungherese, un successo in Eurolega ed uno in supercoppa vinti con l’Honved, nonché ulteriori tre titoli nazionali, ed un’altra supercoppa vinti con il Vasas, oltre ad innumerevoli altri piazzamenti in campo nazionale ed internazionale tra Europei e Mondiali Juniores e Universiadi.

Palese la soddisfazione dell’allenatore Mauro Occchiello che ha dichiarato: Una pedina fondamentale nel nostro scacchiere. Giocatore duttile, polivalente e tecnico che sposa perfettamente le caratteristiche del nostro gioco. Ragazzo serio, motivato e proveniente dalla scuola magiara, una scuola che io prediligo per tecnica e professionalità. Sono contento in particolare perché l’ungherese sarà un ottimo esempio per i nostri giovani”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©