Sport / Pallanuoto

Commenta Stampa

Pallanuoto. Rari Nantes, big match contro il Catania


Pallanuoto. Rari Nantes, big match contro il Catania
10/03/2012, 11:03

Un big match dopo l’altro alla Scandone. Dopo aver superato di misura il Sikelia Palermo, la Rari Nantes attende la visita della terza forza del campionato, lo Strano Light Catania. Domani sabato 10 marzo (ore 13.30, arbitro Baretta) la formazione di Elios Marsili va a caccia di una nuova impresa, utile a rinforzare il morale ed a migliorare ulteriormente la classifica. “È un banco di prova importantissimo”, sottolinea il tecnico biancoceleste. “Vincendo, potremo allungare ancora di più il vantaggio sulle più dirette inseguitrici. Sappiamo però che non sarà facile. Ci aspetta una partita tosta”. Il Catania è un team giovane ma molto affiatato: “Non ho previsto particolari contromosse”, annuncia Marsili. “Conosco i nostri avversari e li rispetto molto. Dalla società madre che disputa il campionato di A1, il Catania ha avuto due ragazzi con il doppio tesseramento che sono i punti di forza della squadra. Due ragazzi giovani, forti, che hanno fatto già le loro esperienze in massima serie. Bisognerà tuttavia cercare di limitare tutti i nostri avversari se vorremo portare a casa i tre punti”. La vittoria sul Palermo ha fatto lievitare gli entusiasmi e la stessa consapevolezza degli atleti rarinantini. Sognare in grande è ridiventato il credo del team biancoceleste: “A questo punto non possiamo più nasconderci, siamo primi in classifica e con merito. La vittoria di sabato scorso ci ha gasato oltremodo, daremo il massimo per chiudere il campionato ai primi due posti e disputare gli spareggi. Sappiamo di averne le potenzialità e faremo di tutto per centrare l’obiettivo”.





CAMPIONATO DI SERIE B (Girone 4) ottava giornata – Bari-Cus Palermo; Rari Nantes-Water Club Catania; Enzo Grasso Sr-Taranto; Pozzillo-Cosenza; Sikelia Pa-Volturno.

CLASSIFICA – Rari Nantes 17 punti; Sikelia Pa 16; Water Club Catania 13; Cosenza 12; Bari 11; Volturno*, Cus Palermo* 9; Enzo Grasso Sr 8; Pozzillo 3; Taranto 0.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©