Sport / Pallanuoto

Commenta Stampa

Pallanuoto: venerdì il Memorial D'Angelo, parla Pino Porzio


Pallanuoto: venerdì il Memorial D'Angelo, parla Pino Porzio
14/09/2011, 13:09

Pino Porzio e il Memorial Enzo D'Angelo, che dopo un anno di interruzione tornerà con l'organizzazione dell'Acquachiara. Appuntamento alla Scandone il 16 e il 17 settembre, il trofeo (messo come sempre in palio dalla famiglia di
Enzo) se lo contenderanno Carpisa Yamamay Acquachiara, Florentia, Posillipo e Pro Recco. Torneo con la formula del girone all'italiana, ecco il calendario:

Prima giornata – Venerdì 16 settembre

Partita Under 13 Acquachiara-Canottieri Napoli 17,00

Pro Recco-Florentia 18,30

Carpisa Yamamay Acquachiara-Posillipo 20,00

Seconda giornata – Sabato 17 settembre

Pro Recco-Carpisa Yamamay Acquachiara 10,00

Florentia-Posillipo 11,30

Terza giornata – Sabato 17 settembre

Partita Under 13 Acquachiara-Canottieri Napoli 15,30

Posillipo-Pro Recco 17,00

Carpisa Yamamay Acquachiara-Florentia 18,30


Ma torniamo a Pino Porzio, allenatore della Pro Recco che, non avendo il dono dell'ubiquità non potrà essere alla guida della propria squadra al Memorial:
"Sì, perchè contemporaneamente la nostra squadra europea giocherà la prima partita dell'Adriatic League. Un vero peccato non esserci, sono affezionato al Memorial D'Angelo, e non perchè la mia squadra abbia vinto le due precedenti edizioni nel 2008 e nel 2009 disputate a Monterusciello. Mi spiace non esserci perchè Enzo era un grande amico e perchè il suo Memorial è una manifestazione davvero speciale. Sono davvero felice che l'Acquachiara l'abbia riproposta e nello stesso tempo ringrazio Franco Mancusi e lo Sporting Flegreo che l'hanno ideata e organizzata in maniera splendida nelle due prime edizioni".

In panchina, al posto di Porzio, ci sarà Jonathan Del Galdo, allenatore della Pro Recco in campionato, anche se Porzio precisa: "Non è un incarico fisso, Jonathan ed io a seconda delle esigenze ci scambieremo i ruoli. In alcune occasioni, cioè, io guiderò la squadra in campionato e lui quella in Adriatic League, anche perchè è importante che Del Galdo faccia esperienza in campo internazionale".

Pro Recco e Posillipo favorite per la vittoria del "Memorial D'Angelo" ma anche per la conquista dello scudetto: "Sì - aggiunge Porzio - credo che entrambe abbiano qualcosa in più rispetto al Savona, che l'anno scorso ha preso parte assieme a noi alla finale tricolore. Il Posillipo ha fatto un'ottima campagna acquisti, così come l'Acquachiara. Cosa potrà fare in campionato la squadra di Mirarchi? Non è facile dirlo, ma sicuramente l'ostacolo più difficile da superare sarà l'impatto con la nuova categoria, che è tutt'altra cosa rispetto all'A2".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©