Sport / Vari

Commenta Stampa

Pallavolo, Gaia Energy Napoli in campo a Matera


Pallavolo, Gaia Energy Napoli in campo a Matera
31/03/2012, 10:03

Test particolarmente impegnativo per la Gaia Energy Napoli che questa sera sarà impegnato nella tana del Matera. Già in occasione della gara di sabato scorso con l’Ortona la squadra di Michele Romano ha dato prova di grande sportività strappando due punti su tre alla contendente ed anche stasera in Lucania (inizio ore 17,30) ha promesso di dare filo da torcere.
A spiegare la marcia di avvicinamento alla gara ci pensa Danilo Flaminio che sabato ha spaventato i presenti a Ponticelli uscendo dal campo infortunato e ricorrendo alle cure del pronto soccorso.
“Adesso va meglio rispetto alla settimana scorsa –spiega Flaminio-. Ho avuto una contusione al collo, dopo uno scontro con il palleggiatore Luca Beccaro. Siamo andati su quella palla in due… Insomma fa parte del gioco, l’importante è stato vincere la partita. Una volta in ospedale la prima cosa che ho chiesto è stato il risultato finale. Adesso comunque pensiamo al Matera, difficilmente giocherò ma ci penseranno i miei compagni che si sono allenati bene. Io sto facendo cure di cortisone ed antibiotici e poi vediamo il mister che decide”. E chissà se tornerà titolare Stefano Mari: “Si sta rimettendo dopo l’infortunio e sta tornando ai suoi livelli, la sua esperienza ci sarà sempre una mano. Ma ora pensiamo al Matera, una squadra dalla grossa caratura tecnica, ben organizzata sia in difesa che in contrattacco. Proprio i nostri punti deboli. Del resto a causa dei continui infortuni non abbiamo lavorato bene in difesa e questo –conclude Flaminio- è stato uno dei nostri punti deboli che ci ha impedito di dare il massimo lungo tutto l’arco del campionato”.
Arbitri dell’incontro Alessandro Pietro Cavalieri e Giovanni Rizzica.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©