Sport / Vari

Commenta Stampa

Rimane solo la lotta tra il 5° e 8° posto

Pallavolo: le azzurre sconfitte da Cuba escono dal mondiale


Pallavolo: le azzurre sconfitte da Cuba escono dal mondiale
10/11/2010, 18:11

GIAPPONE – È arrivata la parola fine sui mondiali giapponesi per il setterosa italiano di pallavolo. Dopo la sconfitta rimediata dagli Stati Uniti contro il Brasile, alle azzurre sarebbe bastata una vittoria contro le cubane con un buon quoziente punti, per approdare alle semifinali. Ma così non è stato. Le ragazze di mister Barbolini, dopo aver sciupato tante occasioni per chiudere l’incontro, sono state prima raggiunte e poi battute per 3-2. A pesare sul loro cammino le sconfitte rimediate nella prima parte della competizione, ad opera di Brasile e Repubblica Ceca. Ad attendere il setterosa nei prossimi giorni, le finali dal 5° all’8° posto.
"Abbiamo perduto davanti ad una Cuba che ha giocato una buonissima partita, in attacco, in difesa ed a muro. - spiega Barbolini - Dobbiamo dare merito alla squadra che abbiamo avuto avanti. Vogliamo continuare ad onorare la partecipazione a questo mondiale, anche nella prossima fase pur se siamo rimasti fuori dalla corsa alle medaglie".

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©