Sport / Vari

Commenta Stampa

Pallavolo, Vulcano Buono, espugnata anche Cava


Pallavolo, Vulcano Buono, espugnata anche Cava
12/12/2011, 14:12

Nonostante le tante assenze le bruniane violano con un netto 1-3 l’ostico campo della Tramontina Coach Guido Pasciari: “Le ragazze hanno risposto alle difficoltà con un atteggiamento da grande squadra”

Prosegue la marcia vincente del Vulcano Buono Nola. Le ragazze allenate da coach Guido Pasciari violano anche il campo della Tramontina Cava dei Tirreni con un secco 1-3 e volano al terzo posto in classifica a quota 20 punti. La quarta vittoria consecutiva delle bruniane arriva al termine di una settimana caratterizzata dalla conferma del lungo stop del libero Napolitano (forfait fino a fine 2011) e dallo stop della palleggiatrice Alessandra Pasciari, costretta ai boxe, per una brutta distorsione alla caviglia rimediata proprio nell’ultimo allenamento prepartita.

Con Irollo all’esordio assoluto da titolare in regia, ed il libero Tafuro al posto di Napolitano, il Vulcano Buono riesce comunque ad imprimere immediatamente il ritmo giusto alla partita. Dall’altra parte però capitan Coda e compagne riescono a tenere botta costringendo le ospiti agli straordinari per portare a casa la prima frazione con il punteggio di 22-25. Rotto il ghiaccio, le ragazze di coach Pasciari cominciano a macinare gioco e punti con Rinaldi, Bernardi ed Angelillo particolarmente ispirate. A spaccare in due il parziale, è però il turno in battuta di Tonia De Martino che consente al Vulcano Buono di prendere definitivamente il largo e di chiudere il game 17-25. Messa spalle al muro, la Tramontina reagisce e, trascinata dal duo Liguori-Ferraioli, fa suo il terzo game con un convincente 25-20. Le ospiti, nonostante il passaggio a vuoto, rientrano in campo ritemprate dalle parole di coach Pasciari e, proprio come nei primi due set, tornano a dominare con capitan Bernardi e la solita straripante Rinaldi grandi protagoniste nel 16-25 con cui si chiude il quarto ed ultimo parziale.

A fine partita è un soddisfatto coach Guido Pasciari a complimentarsi con le sue ragazze per l’impresa compiuta: “Vincere su questo campo dopo tutto quello che è successo venerdì sera è davvero un’impresa – esulta il tecnico del Vulcano Buono Nola. Perdere il palleggiatore titolare a meno di 24 ore dal fischio d’inizio della partita non è proprio l’ideale. Ma Irollo ha giocato un’ottima partita, così come il resto della squadra che ha risposto alle difficoltà con l’atteggiamento della grande squadra”.

Tramontina Cava dei Tirreni – Vulcano Buono Nola 1-3
(22-25; 17-25; 25-20; 16-25)
Tramontina Cava dei Tirreni: Di Domenico, Oricchio, Liguori, Coda (C), Lamberti, Ferraioli, Senatore, Forino, Senatore M, Lambiase. Lamberti. All. Carratù.
Vulcano Buono Nola: Irollo 1, De Santis, Trinchese 3, Rinaldi 18, De Martino 13, Bernardi 17 (C), Angelillo 9, De Giorgio 1, Rocco, Di Petrillo, Tafuro (L), Strigaro (L). All. Pasciari
Arbitri:Cafaro e Tartaglione
Note: spettatori 100 circa. Durata del match 1h e 30’.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©