Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Palombo: "Io come Pari, Vierchowod e Mannini"


Palombo: 'Io come Pari, Vierchowod e Mannini'
03/02/2011, 18:02

Angelo Palombo, che veste la maglia della Sampdoria da nove anni, ha rilasciato al sito ufficiale della società alcune dichiarazioni in merito al suo rinnovo di contratto, che ora scadrà nel 2015: "Sono felice. Ormai sono un tifoso, mi sento sampdoriano dentro, a tutti gli effetti. La Sampdoria è la mia seconda famiglia, sembra banale dirlo ma è così. Allungare la mia permanenza ancora per tanto tempo era la mia unica volontà. Ho da poco tagliato il traguardo delle 300 presenze. Se tutto andrà come deve andare potrò insidiare mostri sacri come Pari, Vierchowod e Mannini, e non posso che andarne fiero. Mancini sarà più difficile, ma ci proverò".

E poi dicono che non esistono più le bandiere.

Commenta Stampa
di Pietroalessio di Majo
Riproduzione riservata ©