Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

FOCUS - L'OCCASIONE

Pandev, una chance con la C maiuscola…


Pandev, una chance con la C maiuscola…
28/09/2011, 18:09

“Ci vorrebbe una chance, ma una di quelle vere, con la “C” maiuscola” avrà pensato a lungo mentre, fremendo, guardava gli altri dalla panchina. Star seduti piace a pochi, soprattutto quando tutti intorno soffrono, corrono, sudano e si divertono.
Goran Pandev, silenziosamente per ora, l’ha fatto. Ha osservato, nella speranza che un cenno arrivasse da Mazzarri, nell’eventualità il tecnico decidesse di ricorrere a lui. Lo spazio, per ora, è stato poco. Ma il macedone ha atteso, finché… la chance con la “C” maiuscola è arrivata.
La “C” è quella di Cavani, goleador principe del Napoli, infortunatosi alla caviglia e destinato, lui si, a restare a guardare per un po’.
“Ora devo farmi trovare pronto” starà pensando adesso Pandev. E l’occasione, per lui, non è ghiotta, di più: la prossima giornata di campionato, infatti, mette di fronte Inter e Napoli.
Si, proprio i nero-azzurri. Quelli che non hanno creduto in lui, che l’hanno scaricato in favore di altri. Goran avrà una voglia matta di farsi rimpiangere, non v’è dubbio. Le motivazioni, di certo, non gli mancheranno. La condizione, a giudicare dalla Chance che gli sta capitando, la troverà in fretta. I primi miglioramenti si sono già visti ieri, contro il Villarreal: la corsa del macedone sembrava più sciolta, i suoi movimenti più fluidi ed i suoi muscoli più reattivi. Chissà che non stesse pensando da un po’ a questa gara con l’Inter, chissà che non si sia detto per lungo tempo: “Quel giorno dovrò essere al massimo”.
Se l’ha fatto, meglio per tutti noi.

Commenta Stampa
di Pietroalessio di Majo
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.