Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Paolillo: "Il Napoli è ancora in gioco"


Paolillo: 'Il Napoli è ancora in gioco'
08/03/2011, 15:03

A Radio Crc è intervenuto Ernesto Paolillo, amministratore delegato dell’Inter: “Il Napoli non è tagliato fuori dalla corsa scudetto, sarebbe un errore pensare che la lotta sia solo tra Inter e Milan. Il Napoli e anche l’Udinese possono ancora giocarsi il titolo ufficiale. Tutte le partite sono decisive, vincere il derby di Milano e perdere una partita prima o una dopo sarebbe un errore, dobbiamo cercare di vincere tutte le gare. Tutte le partite sono importanti, sia il derby che le altre. La scelta di affidare la squadra a Leonardo è stata positiva perché il tecnico con le sue caratteristiche di psicologo miste a quelle di allenatore, è riuscito a dare il giusto equilibrio alla squadra. L’Inter era a -15, ora è a -5. Il campionato non è ancora finito in questo momento credo la panchina d’oro la meritino Mazzarri, Allegri e Leonardo per quello che hanno fatto nei rispettivi club. Aggiungerei anche Guidolin che è un tecnico di qualità. Visto il gioco espresso, escluso l’ultimo incidente, il Napoli ha molte possibilità per essere ancora in lotta per il titolo ufficiale. Se la squadra ci crederà, il gruppo azzurro può centrare qualsiasi obiettivo perché ha un vantaggio rispetto alle altre squadre, si tratta solo di mantenerlo. Al Napoli manca solo l’abitudine a lottare per i grandi obiettivi. Anche quest’anno sta aggiungendo al suo bagaglio l’ esperienza di cui ha bisogno, esperienza maturata anche nelle partite che ha disputato a San Siro contro di noi e contro il Milan. Manca solo la personalità per raggiungere grandi obiettivi”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©