Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Paparesta:"Giusta riduzione squalifica a Ibra"


Paparesta:'Giusta riduzione squalifica a Ibra'
26/03/2011, 16:03

L'ex arbitro Gianluca Paparesta, oggi moviolista per Mediaset, è intervenuto nel corso di Radio Goal a proposito del caso Ibrahimovic. “La giurisprudenza sportiva da ragione alla sentenza di secondo grado emessa per la vicenda della squalifica inflitta al calciatore del Milan Ibahimovic. La situazione è molto chiara, l’arbitro Banti nel referto avrà scritto che Ibrahimovic ha commesso un fallo di gioco che aveva una condotta antisportiva e non violenta. Per la condotta antisportiva le giornate di squalifica posso variare da 1 a 2, nel caso della condotta di gioco violenta invece il minimo della pena è¨ 3 giornate di squalifica. Lo sputo è consideratp come una condotta di gioco violenta, ecco spiegato il perchè della squalifica inflitta a Lavezzi. Quindi le vicende di Lavezzi e di Ibrahimovic sono diverse, per questo non confrontabili. L’unico errore nella squalifica di Lavezzi è stato quello di appellarsi ad mmagini poco chiare e sgranate. Io non avrei mai dato affidabilità  a quelle immagini”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©