Sport / Vari

Commenta Stampa

Parapendio: disabili in volo in Piemonte - Campania: Matese Cup 2009


Parapendio: disabili in volo in Piemonte - Campania: Matese Cup 2009
10/07/2009, 13:07

L'11 e 12 luglio torna l'appuntamento con le emozioni di Paravolando, nell'incantevole scenario di Chialamberto e delle Valli di Lanzo (Torino).
Un'occasione unica per tutte le persone con bisogni speciali di provare l'ebbrezza del volo, abbattendo pregiudizi e barriere culturali, perchè se da sempre volare rappresenta il sogno dell'uomo, oggi è possibile per tutti librarsi tra le nuvole.
Paravolando è il progetto della scuola di parapendio Peter Pan, che si prefigge di portare in volo persone diversamente abili, attraverso voli biposto o in autonomia.
Una giornata diversa, straordinaria, dove su tutto domina l'emozione, il calore umano e l'amicizia, e tutti sono complici nella ricerca della libertà tramite il volo.

A San Potito Sannitico (Caserta) Alberto Vitale di Bologna ha vinto la Matese Cup 2009, gara di parapendio agganciata alla Coppa del Mondo. Secondo Stefano Sottroi e terzo il francese Jacques Fournier. Nella classifica sport primo classificato Andrea Cecchi, davanti a Damiano Zanocco ed Alessandro Leopardi. La vicentina Rosanna Scanagatta guida la classifica femminile seguita da Hiraki Keiko (Giappone) e Martina Centa.
Condizioni meteo avverse al volo libero hanno consentito di svolgere regolarmente una sola manche delle cinque previste, su una distanza di 53 km. Una seconda prova è stata prudenzialmente sospesa dal direttore di gara per il rapido sviluppo di cumulonembi, e quindi possibilità di temporali, mentre circa 100 piloti di sei diverse nazioni erano già in volo.
Ottima l'organizzazione che aveva previsto numerose manifestazioni di contorno, dagli appuntamenti di musica dal vivo ai mercatini di prodotti locali della gastronomia e dell'artigianato.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©