Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Pardo: "Il Genoa viene a Napoli debilitato"


Pardo: 'Il Genoa viene a Napoli debilitato'
28/04/2011, 13:04

A Radio Crc è intervenuto Pierluigi Pardo, giornalista di Mediaset:
“Adesso arriva il meglio, è chiaro che il sogno scudetto è stato emozionante, ma adesso c’è da centrare l’obiettivo Champions che significherebbe diventare grandi anche a livello europeo. Il Genoa sta avendo un comportamento esemplare perché vincere partite contro Brescia e Lecce facendo sfuggire qualsiasi malignità credo debba essere sottolineato, ma sabato arriva al San Paolo con parecchi infortunati per cui credo che sulla carta il Napoli possa incassare i tre punti. Il Napoli non vince tante partite di talento, ma le vince per condizione, per forza, per anima, per grinta. Il vero paradosso è che questo è un momento positivo per il Napoli perché è vero che contro il Palermo ha perso, ma la classifica è dalla sua parte. L’attacco del Napoli è insostituibile, ma una volta che ci sono loro, nel resto del campo Mazzarri può gestire le forze, per cui contro il Genoa mi aspetto un turnover. Credo che Ruiz possa riprendere fiato, Yebda ha dato risposte positive, Gargano ha un po’ pagato, e Maggio credo che sia l’unico ad interpretare determinati meccanismi dell’allenatore per cui è difficile rinunciarvi. E mi aspetto che i rientri di Lavezzi e Cannavaro possano aiutare il Napoli. Il Napoli non deve sentirsi una squadra delusa perché adesso comincia un’altra storia, e bisogna avere il morale a mille perché adesso comincia il bello”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©