Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA RANIERI

"Pari all'esordio col City è iniezione di fiducia"


'Pari all'esordio col City è iniezione di fiducia'
16/09/2011, 12:09

Claudio Ranieri, ex allenatore del Napoli, ora commentatore tecnico Rai, ha rilasciato un’intervista a “Il Mattino”, fornendo la propria opinione su come la squadra di Mazzarri abbia interpretato la gara col City.
«Per me il Napoli non è stato una sorpresa, mi aspettavo una prova intensa, gagliarda. Dopo un inizio un po' timido la traversa di Lavezzi ha sbloccato gli azzurri, poi Mazzarri ha caricato la squadra negli spogliatoi e si è visto un secondo tempo bellissimo, un Napoli sicuro, lo stesso Napoli capace di imporsi nel campionato italiano».
SU MAZZARRI
«Un ottimo allenatore, capace di trasmettere le sue idee nel migliore dei modi, il gruppo lo segue e si vede, credo sia questa la sua maggiore qualità al di là di come mette la squadra in campo».
SUGLI OBIETTIVI DEGLI AZZURRI
«L’obiettivo prioritario deve restare il campionato, il Napoli ha la possibilità di confermare l'ultima straordinaria annata anche se ripetersi non è mai semplice. La Champions League non deve diventare un'ossessione, altrimenti puoi anche qualificarti agli ottavi ma sprecare energie vitali e pagare lo sforzo perdendo posizioni in serie A. La vetrina europea deve essere vissuta come a Manchester, con disinvoltura e senza grandi pressioni: tutto quello che viene in più sarà guadagnato. Sicuramente questo esordio contro il City rappresenta una grande iniezione di fiducia per il futuro».
FONTE: IL MATTINO

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©