Sport / Calcio

Commenta Stampa

Il centrocampista del Milan spiega le lacrime di SuperMario

Parla Taarabt: «Balotelli voleva un gol per Pia»


Parla Taarabt: «Balotelli voleva un gol per Pia»
11/02/2014, 18:49

Se dopo le lacrime del San Paolo, non ci sono più pervenute dichiarazioni di Super Mario Balotelli ci ha pensato il nuovo arrivato in casa rossonera a spiegare il perchè del pianto del 45 rossonero. «Le lacrime di Balotelli? Ci teneva a far gol per dedicarlo alla figlia -ha detto Taarabt -» La nuova stellina di Clarence Seedorf ha anche parlato ai microfoni di Milan Channel dichiarando che era un suo sogno approdare in rossonero:«Prima della partita a Napoli è stata una grande sensazione perchè è stata la mia prima partita in un grande Club, era il mio sogno giocare nel Milan ed è diventato realtà e poi ero molto felice perchè ho segnato il gol ma triste perchè abbiamo perso 3 a 1 ma il Napoli è una grande squadra, ma ora giochiamo già venerdì e poi in Champions League. Il gol di Napoli è andato oltre le mie aspettative ma fortunatamente Dio mi ha aiutato ed è andato tutto bene. Penso di aver avuto una buona serata ma posso fare anche di meglio mi sono allenato solo tre volte prima del Napoli ma posso fare ancora di più. Adesso sono qui per provare che posso essere un giocatore da Milan e spero di trovare un accordo per rimanere qui molti anni».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©