Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

VOTI E COMMENTI

Parma-Napoli 1-3, le pagelle


Parma-Napoli 1-3, le pagelle
14/03/2011, 00:03

De Sanctis 6 - Smanaccia un paio di cross pericolosi in area e un tiro angolato di Palladino. Non può nulla sul gol del giocatore di Mugnano.

Santacroce 6 - Partenza da incubo, poi tanta buona volontà e una propensione automatica ai soliti anticipi. In un paio di circostanze detta benissimo il primo passaggio del contropiede.

Cannavaro 6,5 - Mostra la solita sicurezza in tutti gli interventi nei quali è chiamato in causa. Gestisce bene la difesa.

Ruiz 6,5 - Nonostante la sconfitta contro il Villarreal aveva destato una buona impressione. Il calciatore è forte e ha una sicurezza invidiabile per un Under 21.

Maggio 6,5 - Macina chilometri su chilometri. Un paio di errori e un paio di cross interessantissimi non sfruttati dai compagni. Il gol è il giusto riconoscimento per una buona prestazione macchiata dall'ingenua ammonizione per proteste che gli costerà una giornata di squlifica.

Yebda 6 - Bene in interdizione, gli appoggi sono spesso lenti. La presenza fisica si sente sempre.

Pazienza 6 - Prestazione sufficiente del centrocampista azzurro, senza infamia e senza lode.

Zuniga 6,5 - Peccato non sia più incisivo, perchè lotta, corre e appoggia bene l'azione. Domenica prossima tornerà nel suo ruolo naturale.

Hamsik 7 - Il gol del secondo tempo lo ha sbloccato; passaggi filtranti, gol, agonismo e autorità nel suo secondo tempo. Trascina la squadra.

Lavezzi 7 - Spesso esagera, perde palloni, si mostra nervoso, ma la sua presenza cambia questa squadra. Finalmente freddo davanti al portiere.

Cavani 5,5 - E' stanchissimo, fuori forma e con le pile scariche. Il gol stasera non arriva e probabilmente non poteva arrivare. Solito lavoro oscuro e smistamento di palloni a centrocampo.


SUBENTRATI

Gargano s.v.

Mascara s.v.

Cribari s.v.


All. Mazzarri (Frustalupi) 6,5 - La difesa soffre solo sulle palle da fermo, il Napoli atleticamente c'è ancora. Vittoria fondamentale per il rush finale. 

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©