Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LA PARTITA

Parma-Napoli, precedenti, numeri e curiosità


Parma-Napoli, precedenti, numeri e curiosità
02/03/2012, 07:03

Nel lunch match della 26° giornata di campionato il Napoli si reca a Parma per continuare la rincorsa al terzo posto sperando anche in risultati positivi dagli altri campi.
I PRECEDENTI - Sono 33 in totale le sfide tra le due formazioni, 25 in A e 8 in B, 13 vittorie Napoli, 11 vittorie Parma e 9 pareggi.

I PRECEDENTI AL TARDINI - Sono 17 ed il Parma è in vantaggio nei numeri:
9 vittorie del Parma
3 pareggi
5 vittorie del Napoli
28 gol del Parma
20 gol del Napoli

L'ULTIMA VITTORIA DEL PARMA - In ordine cronologico è quella del dicembre 2006, coppa Italia, Parma-Napoli 3-1, reti di Dalla Bona per gli azzurri, Cigarini e doppietta di Dedic per gli emiliani. In campionato invece risale al maggio 2001, quando il Parma si impose per 4-0 con gol di Micoud, Milosevic e doppietta di Di Vaio.

L'ULTIMO PAREGGIO - Il 29 novembre 2009, 1-1, marcatori Denis ed Amoruso.

L'ULTIMA VITTORIA DEL NAPOLI - Nella scorsa stagione, 13 marzo 2011, gli azzurri vinsero per 3-1 con gol di Hamsik, Lavezzi e Maggio, Palladino la rete del vantaggio ducale.

GLI EX - In maglia azzurra ci sono Paolo Cannavaro, Marco Donadel, Blerim Dzemaili e Cristiano Lucarelli. Nel Parma invece Roberto Donadoni e Fabiano Santacroce.

DONADONI vs MAZZARRI -  Sei scontri: 2 vittorie Mazzarri, 1 vittoria Donadoni e 3 pareggi.

CURIOSITA' - Nella squadra gialloblù gioca Alessandro Lucarelli, fratello dell'attaccante azzurro Cristiano. Da quando Mazzarri siede sulla panchina azzurra, il Napoli non ha mai perso la partita successiva a quella delle nazionali. Il Napoli gioca per la quarta volta alle 12.30: nelle precedenti 3, di cui due con la Lazio, gli azzurri hanno ottenuto 2 vittorie, con i biancocelesti ed il Cesena ed una sconfitta all'Olimpico sempre contro la squadra di Lotito.

L'ARBITRO - Paolo Valeri di Roma ha diretto il Napoli 9 volte tra campionato e coppa Italia: 6 vittorie, 2 pareggi, 1 sconfitta.

 

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©