Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Partenza-choc: le milanesi piangono...


Partenza-choc: le milanesi piangono...
04/10/2011, 11:10

Partenza choc del Milan che, dopo 5 giornate di campionato, si ritrova con soli 5 punti in classifica e a -6 dalla vetta. Da 21 anni la squadra che si schiera al via con la maglia di campioni d´Italia non partiva così male. Nel 1990-91 il Napoli, reduce dal secondo scudetto della propria storia, nelle prime 5 giornate conquistò appena 4 punti (allora si assegnavano 2 punti a vittoria), frutto di 1 vittoria (2-1 in casa sul Pisa), 2 pareggi (0-0 a Lecce e 1-1 in casa del Genoa) e 2 sconfitte (1-2 in casa dal Cagliari e 0-1 a Parma): in sostanza, l´identico bilancio odierno dei rossoneri di Allegri. I partenopei chiusero quel campionato, vinto dalla Sampdoria, all´ottavo posto con 37 punti (oggi sarebbero 48), staccati di 14 lunghezze dai blucerchiati.
L´Inter non ride — Se la sponda rossonera piange, quella nerazzurra non se la passa certo meglio. L´Inter, che ha 4 punti in classifica, con uno score di 1 vittoria (3-1 a Bologna), 1 pareggio (0-0 interno contro la Roma) e 3 sconfitte (3-4 a Palermo, 1-3 a Novara e 0-3 in casa contro il Napoli), non partiva così male da 28 anni. Nel 1983-84 la squadra, allenata allora da Luigi Radice, alla quinta giornata aveva 3 punti (si assegnavano 2 punti a vittoria), con stesso bilancio di oggi: 1 successo (1-0 in casa sul Napoli), 1 pareggio (0-0 in casa contro il Torino) e 3 sconfitte (1-2 in casa dalla Sampdoria, 0-3 in casa della Lazio e 0-1 ad Ascoli). L´unica differenza è rappresentata dai gol subiti: 6 allora, mentre oggi sono 11, con i nerazzurri che hanno la peggiore difesa della serie A 2011-12. Ben 10 reti incassate in più rispetto all´Udinese, che comanda sia la graduatoria della difesa più solida del torneo, sia la classifica generale con 11 punti, al pari della Juventus.
FONTE: GAZZETTA.IT

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©