Sport / Calcio

Commenta Stampa

INCHIESTA FIGC

Passaporti falsi, Datolo indagato


Passaporti falsi, Datolo indagato
16/03/2010, 19:03

La Procura della FIGC ha aperto un'inchiesta su un traffico di passaporti falsi riguardanti alcuni calciatori argentini che militano in vari campionati europei. L'inchiesta è partita dalla denuncia del console italiano in Argentina, Giancarlo Cursio che ha fatto notare anomalie nell'attribuzione della nazionalità italiana per alcuni calciatori. Secondo il quotidiano francese "L'Equipe", tra i calciatori dallo status sospetto ci sarebbe anche il centrocampista di proprietà del Napoli, in questo momento in prestito all'Olympiakos, Jesus Datolo.

Commenta Stampa
di Pensiero Azzurro
Riproduzione riservata ©