Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Pazienza, futuro incerto, si complica il rinnovo


Pazienza, futuro incerto, si complica il rinnovo
17/03/2011, 16:03

I dirigenti azzurri e il procuratore D’Ippolito non si sono ancora messi a tavolino ed a questo punto è difficile ipotizzare un rinnovo. Su Pazienza ci sono diversi club, il Genoa innanzitutto, nonostante le smentite di rito del patron Preziosi. Il mediano ha un buon mercato dopo le ultime stagioni positive con il Napoli. Buone prestazioni che non sono bastate a garantire il rinnovo del contratto al centrocampista di San Severo. Una questione economica e di programmazione. Pazienza ha 29 anni, con un triennale o un quadriennale arriverebbe in azzurro fino a 32-33 anni e l’intenzione del club azzurro è di avviare un ringiovanimento, il famoso progetto sui giovani al quale da sempre fa riferimento De Laurentiis. L’idea è di abbassare l’età media, di contenere i costi e di investire molto sulla crescita del settore giovanile. Ecco perché in questo discorso Pazienza non dovrebbe rientrare pur essendo uno dei grandi protagonisti del campionato azzurro ed uno dei migliori anche nell’ultima trasferta vincente a Parma.
 

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©