Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA MAZZARRI

"Peccato, siamo calati nel secondo tempo"


'Peccato, siamo calati nel secondo tempo'
29/11/2011, 23:11

Walter Mazzarri, allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazione ai microfoni di Sky:
"E' un peccato non aver vinto, eravamo partiti alla grande nel primo tempo, poi nel secondo tempo quando siamo rientrati abbiamo avuto problemi, e abbiamo sentito molto anche la stanchezza. Quando sei stanco perdi lucidità e fai errori che non faresti normalmente. Con grandi squadre come la Juventus a un certo punto subentra la paura di vincere, come è successo in marte contro il City. Sai che hai davanti un'ottima squadra.E' facile ragionare a freddo, eravamo d'accordo sul come comportarci, tutti sapevano come affrontare determinate situazioni, ma un conto è dirlo, un conto è poi farlo. Ci sono calate le forze nel secondo tempo, nel primo tempo abbiamo giocato bene, si vedeva da come tenevamo il campo, e non concedevamo nulla Ho percepito il calo, anche se il Napoli è solito accelerare nel secondo tempo. Pandev? E' un giocatore di altissima categoria, doveva solo trovare la forma. Di tanto in tanto ci vuole uno che congeli la partita, non possiamo giocare sempre a mille,  bisogna sapere anche quando frenare, altrimenti si sprecano tantissime energie. Mi dispiace molto di non aver vinto,ma continueremo a fare il massimo possibile senza guardare gli altri, come abbiamo sempre fatto."

Commenta Stampa
di Luigi Russo Spena
Riproduzione riservata ©