Sport / Vari

Commenta Stampa

PECHINO 2008: DIVIETI A PROFUSIONE


.

PECHINO 2008: DIVIETI A PROFUSIONE
01/08/2008, 19:08

Durante le Olimpiadi, non si potrà dormire per strada per risparmiare: è stato vietato per "mantenere l'igiene pubblica e la buona immagine delle città". E non lasciate che l'afa di agosto vi tenti, inducendovi a girare nudi in pubblico! Non vi ubriacate, non sparate fuochi d'artificio e tenete a casa "striscioni offensivi". Banditi anche tutti i portatori di malattie mentali e di patologie sessualmente trasmissibili. In tutti i luoghi dedicati ai giochi, sarà vietato fumare. Le regole sul sito ufficiale degli organizzatori sono chiare: "Gli stranieri devono rispettare le leggi cinesi mentre si trovano in Cina e non devono ledere la sicurezza nazionale o nuocere all'ordine pubblico". Le autorità, ossessionate dalla sicurezza, non lasciano scampo ai 500.000 turisti che giungeranno a Pechino per i Giochi. Una batteria di missili terra-aria è stata predisposta al lancio attorno ai luoghi che ospiteranno i massimi eventi. Gli accendini sono stati vietati nei voli nazionali e ai pendolari della metropolitana è stato chiesto di fare un sorso dalle proprie bottigliette d'acqua per provare che non contenessero sostanze sospette. In tutte le piscine pubbliche di Shanghai verranno controllati i contenitori di shampoo e bagnoschiuma.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©