Sport / Vari

Commenta Stampa

PECHINO 2008: DUE RUSSI MEDAGLIATI NEL MARTELLO POSITIVI ALL'ANTIDOPING


PECHINO 2008: DUE RUSSI MEDAGLIATI NEL MARTELLO POSITIVI ALL'ANTIDOPING
04/09/2008, 11:09

E' da rifinire il medagliere di Pechino 2008, anche se è stata spenta la fiaccola olimpica. Infatti Vadim Devyatovsky e Ivan Tikhan, russi, rispettivamente medaglia d'argento e medaglia di bronzo nella gara del lancio del martello maschile, sarebbero stati trovati positivi durante i controlli fatti al termine delle gare. Questo riferisce la stampa russa, richiamando fonti vicine al Comintato internazionale antidoping. Se fosse vero, la sanzione sarebbe la perdita della medaglia per entrambi e la conseguente assegnazione al primo che ne abbia diritto.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©