Sport / Vari

Commenta Stampa

PECHINO 2008: TENNISTAVOLO, POLONIA AVANTI CON LA PARTYKA, CAMPIONESSA SENZA AVAMBRACCIO


PECHINO 2008: TENNISTAVOLO, POLONIA AVANTI CON LA PARTYKA, CAMPIONESSA SENZA AVAMBRACCIO
14/08/2008, 16:08

 

Dalle paraolimpiadi a Pechino 2008. La bellissima storia di Natalia Partyka, 19enne polacca che gioca a ping pong contro atleti “normodotati” priva dell’avambraccio destro. Una bella vittoria per la Polonia nel match di doppio contro la Germania, valido per il torneo a squadre di tennistavolo. La cinese naturalizzata Xu Jie e Natalia Partyka hanno battuto per 3-2 le tedesche Schall e Wu Jiaduo (altra cinese naturalizzata). Natalie Partyka è stata medaglia d'oro ai Giochi Paralimpici di Atene 2004 e a Sydney 2000, a cui ha preso parte quando aveva soltanto 11 anni, è diventata la più giovane partecipante in assoluto nella storia di questa manifestazione.

Quest'anno ha ottenuto la qualificazione per le Olimpiadi ed ora, assieme alla nuotatrice sudafricana Natalie Du Toit è una delle due atlete disabili in lizza ai Giochi di Pechino.
 

Commenta Stampa
di Giulio d'Andrea
Riproduzione riservata ©