Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Perillo: "Gargano e Cheillini assenze pesanti"


Perillo: 'Gargano e Cheillini assenze pesanti'
19/05/2012, 14:05

A Radio Crc è intervenuto Antonello Perillo, giornalista Rai: “Sono tanti anni che il Napoli non vince qualcosa. È dal 1990 che manca un trofeo alla città di Napoli quindi forza ragazzi, adesso più che mai. Credo che a decidere chi giocherà in attacco sarà l’allenatore. Da una parte c’è un campionissimo come Lavezi che potrebbe giocare la partita della vita per salutare i napoletani, ma dall’altra parte c’è il rischio di vedere un calciatore frastornato come è successo contro il Bologna. È difficile scegliere, sapendo che dall’altra parte c’è un Pandev che in quanto a classe non è secondo a nessuno. Chiellini e Gargano sono due assenze pesanti. Quella di Gargano temo che si possa far sentire parecchio perché l’uruguagio è un calciatore che morde le caviglie agli avversari. Dall’altra parte c’è Chiellini che mi pare essere il migliore della difesa bianconera”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©