Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Perillo:"Cavani si è integrato, Quagliarella no"


Perillo:'Cavani si è integrato, Quagliarella no'
28/09/2010, 19:09

Il collega della Rai Antonello Perillo, autore anche del blog Azzurrissimo, ai microfoni di Marte Sport Live, si dice convinto che Mazzarri farà riposare alcuni giocatori in vista della trasferta di giovedì.
"Credo che ci saranno alcuni cambi, qualche titolare deve rifiatare e poi c'è Cannavaro in dubbio."
Tra i non convocati c'è Blasi: si dice ci sia un problema tra lui e Mazzarri.
"Non credo, è stato lo stesso Mazzarri a volerlo. Si dice che l'allenatore lo abbia sgridato per l'espulsione contro la Fiorentina, ma non è così. La forza del Napoli è il gruppo, anche il presidente e il direttore Bigon si sono dati da fare per creare uno spogliatoio unito."
Cavani è la vera sorpresa di questo inizio campionato?
"Ha iniziato alla grande, il merito della sua grandissima partenza secondo me è merito di Mazzarri. Lui lo ha voluto e lui lo sta valorizzando. A differenza di Quagliarella, Cavani sembra giocare nel Napoli da anni, si è ambientato subito."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©