Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Perillo:"Sconfitta da non trasformare in dramma"


Perillo:'Sconfitta da non trasformare in dramma'
01/03/2011, 19:03

Il collega della Rai e curatore del blog Azzurrissimo.it Antonello Perillo, è intervenuto nel corso di marte sport live.
"La sconfitta contro il Milan non deve essere trasformata in dramma, il campionato del Napoli resta straordinario e tutto è ancora aperto. Io ricordo ancora quando il Napoli di Maradona perse 3-0 contro i rossoneri nell'anno del secondo scudetto. L'assenza di Lavezzi si è fatta sentire, l'argentino è forse l'unico tra gli azzurri capace di cambiare una partita. Quella di Mazzarri resta comunque una squadra fortissima che sta facendo un ottimo campionato. Io non sono preoccupato perchè quello visto ieri non è il vero Napoli. Inoltre ci si è messo anche l'arbitro che ha dato un rigore inesistente. Il Napoli meritava di perdere ma ha subito dei torti ancora una volta. Questo è il momento più delicato della stagione ed in questi momenti serve stare vicino alla squadra."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©