Sport / Vari

Commenta Stampa

Pesca: 10 luglio annullato incontro Min. Lavoro

Sblocca 30 MLN di euro previsti da Legge di Stabilità

Pesca: 10 luglio annullato incontro Min. Lavoro
09/07/2013, 15:32

“E’ stato annullato all’ultimo momento l’incontro previsto per domani presso ministero del lavoro per siglare l’accordo che avrebbe consentito l’utilizzo immediato dei 30 milioni di euro previsti nella Legge di stabilità e destinati al settore” lo annunciano indignati i sindacati di categoria della pesca, assieme alle associazioni cooperative ed armatoriali, lamentando che non è la prima volta che a poche ora dall’incontro, viene rimandato un appuntamento così atteso dal settore.

“Siamo convinti a questo punto che i vari rinvii siano solo un pretesto. Un atteggiamento che non fa che aumentare lo stato di forte malessere vissuto dagli operatori, che sono ancora in attesa di ricevere non solo i pagamenti per la cassa integrazione dello scorso anno ma anche per quella del 2011.” Commentano il coordinamento pesca dell’Alleanza delle Cooperative, la Federpesca, la Flai-Cgil, Fai-Cisl e Uila Pesca, nell’annunciare che domani il presidio in via Fornovo di una rappresentanza di pescatori provenienti da tutta Italia, già programmato da tempo, si terrà comunque e diventerà “una vera e propria protesta”.

“Saremo lì perché vogliamo essere ricevuti. La crisi che attraversa il settore ha bisogno di risposte immediate e non di continue fumate nere. La pesca è l’unico settore produttivo di questo paese a non avere un sistema di ammortizzatori sociali strutturati ed una disciplina propria in materia sociale. E non è più possibile proseguire su questa rotta” .

I sindacati di categoria della pesca, assieme alle associazioni cooperative ed armatoriali annunciano che chiederanno immediatamente alle competenti commissioni parlamentari dell’agricoltura una audizione ad hoc “poiché le risposte ai lavoratori del settore devono essere immediate e non sono più procrastinabili”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©