Sport / Calcio

Commenta Stampa

COME FINIRA'?

Pescara-Insigne, Napoli ingolosito da Capuano?


.

Pescara-Insigne, Napoli ingolosito da Capuano?
28/03/2012, 12:03

Il Pescara in caso di promozione in serie A farà di tutto per trattenere Insigne anche per il prossimo campionato. Il Delfino, però, vorrebbe riavere il giocatore non con la formula del prestito, ma in comproprietà. Al momento questa strada è impraticabile, perché il Napoli ha fatto sapere di non voler cedere parte del cartellino del calciatore. Attenzione, però, perché nell’operazione potrebbe rientrare un giocatore che farebbe al caso del club partenopeo come Capuano (nella foto). In questo caso la musica cambierebbe, anche parecchio. Al momento siamo sempre alle solite ipotesi, nulla più. I suoi agenti Antonio Ottaiano e Fabio Andreotti in questi mesi sono stati inondati di telefonate. I più grandi club italiani hanno sondato l’entourage del giocatore, ma passi concreti pochi. Anche l’Arsenal ha chiesto informazioni specialmente ad Antonio Ottaiano che ha contatti strettissimi con il club inglese. In passato dalla Russia Luciano Spalletti ha mandato anche un suo fidato collaboratore a vedere lo scugnizzo di Zeman.

Tanti estimatori, ma il Napoli difficilmente se ne priverà. Con i tre tenori, Pandev (che De Laurentiis vuole trattenere anche per il prossimo anno) e la promessa Edu Vargas, sbarrerebbe le porte all’estro di Lorenzo Insigne. Il Pescara spera che questo possa accadere e in caso di serie A, con la conferma di Zeman (quasi certa) si avrebbe una carta in più da giocare. Anzi sarebbe l’asso nella manica, come quello calato la scorsa estate quando Insigne stava andando al Crotone e l’arrivo di Zeman fu determinante per fare cambiare idea al nuovo Lavezzi.
FONTE: IL CENTRO
PdM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©