Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Prima volta nella storia per il marchio del Leone

Peugeot festeggia la RCZ nella 24 ore del Nürburgring


Peugeot festeggia la RCZ nella 24 ore del Nürburgring
29/04/2010, 13:04

Per festeggiare il lancio della sua fuoriserie RCZ ed i suoi 200 anni di attività, che saranno festeggiati ufficialmente il 15 e 16 maggio, Peugeot parteciperà per la prima volta alla 24 Ore del Nürburgring. La corsa, molto popolare in Germania, richiama ogni anno 220mila spettatori. L’obiettivo di questa partecipazione è anche di contribuire alla notorietà della sua nuova coupé all’interno del mercato per le auto sportive.
Nella categoria D1T, motori diesel con cilindrata compresa tra il 1700 e 2000 cc, saranno iscritte due RCZ 2.0 HDi FAP® con potenza di 147 kW /200 CV. La meccanica è strettamente di serie a parte alcune componenti provenienti dal servizio “competizione clienti” di Peugeot Sport.
I numeri di gara saranno 200 e 201, a simboleggiare i 200 anni di vita industriale del Marchio e saranno portati in gara rispettivamente da un equipaggio francese e da uno tedesco.
Ogni equipaggio sarà costituito da quattro gentlemen driver, piloti dilettanti, piloti esperti e collaboratori del Leone, tra cui Jean-Philippe Peugeot, Vice-Presidente del Consiglio di Sorveglianza di PSA, Stéphane Caillet, esperto di sospensioni, Cirus Ayari, e Oliver Perez della Direzione Marketing Peugeot.
Questa partecipazione valorizzerà il carattere sportivo della RCZ commercializzata in Europa a partire da aprile.

Equipaggio francese - RCZ N°200
_ Jean-Philippe PEUGEOT
_ Stéphane CAILLET
_ Cyrus AYARI
_ Olivier PEREZ

Equipaggio tedesco - RCZ N°201
_ Jürgen NETT
_ Joey KELLY
_ Michael BOHRER
_ Henning KLIPP

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©