Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Peugeot: una stagione da caschi d'oro


Peugeot: una stagione da caschi d'oro
06/12/2009, 17:12

Due Caschi d’Oro per una stagione da incorniciare, questo il bilancio del Leone nell’edizione 2009 della premiazione organizzata dal settimanale Autosprint.

Il primo Casco d’Oro è stato assegnato a Peugeot per i successi sportivi della 207 Super 2000 nel Campionato Italiano Rally e nell’Intercontinental Rally Challenge e della 908 HDi FAP® alla 24 Ore di Le Mans.
Il secondo Casco d’Oro è andato a Paolo Andreucci, fresco Campione d’Italia Rally, per le vittorie stagionali.

I Caschi d’Oro conquistati nel 2009 si aggiungono ai riconoscimenti ottenuti da Peugeot nel biennio 1985-1986 grazie alle vittorie della 205 T16 del Mondiale Rally e a quelli del triennio 2000÷2002 assegnati per i trionfi della 206 WRC e di Marcus Grönholm.

Alain Martinez, Amministratore Delegato di Peugeot Italia: “E’ un onore ricevere questo riconoscimento perché lo sport e le sfide fanno parte del DNA di Peugeot. Le vittorie a Le Mans e nei Rally sono frutto del lavoro di squadra, dell’impegno e della passione delle donne e degli uomini del Leone. I Caschi d’Oro rappresentano il bilancio della stagione appena conclusa, ma per noi devono essere soprattutto lo stimolo per migliorare e continuare a lottare per la vittoria in tutti i campi ”.


Il bilancio della stagione sportiva di Peugeot

24 Ore di Le Mans

1° 908 HDi FAP® N°9 (Marc Gené - David Brabham - Alexander Wurtz)
2° 908 HDi FAP® N°8 (Sébastien Bourdais - Franck Montagny - Stéphane Sarrazin)


Rally

Campione d’Italia Rally Costruttori
Campione d’Italia Rally Piloti (Paolo Andreucci)
Campione Intercontinental Rally Challenge Costruttori
Campione Intercontinental Rally Challenge Piloti (Kris Meeke – UK)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©