Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Piatti: "E' un sogno giocare al San Paolo"


Piatti: 'E' un sogno giocare al San Paolo'
17/12/2010, 18:12

Il calciatore del Lecce, Inacio Piatti, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa sulla prossima sfida tra Napoli e Lecce:

“Io cerco di rendermi utile alla squadra, a volte ci riesco altre meno, però, mi impegno sempre al massimo. Spero di ripetere domenica prossima la prestazione che sono riuscito a fornire contro il Chievo. Giocando dietro le punte ho maggiori opportunità di puntare la porta, comunque mi trovo bene in qualsiasi posizione in cui il mister mi impiega. Mio figlio Gabriel, che è in Argentina, ha visto le due reti che ho segnato al Chievo e mi ha detto – era ora -; speravo di sbloccarmi quanto prima nel campionato italiano. Per me che sono argentino giocare al San Paolo sarebbe un sogno, proprio dove Maradona è stato protagonista. Mi sto allenando bene, poi è il mister che fa le sue scelte; mi alleno per stare bene e riuscire ad aiutare la squadra. Per qualche gara sono stato in panchina, contro il Chievo mister De Canio ha deciso di impiegarmi dal primo minuto e ho dato tutto in campo. Al mio primo anno in Italia le maggiori difficoltà le ho incontrate sul piano tattico; con il passare del tempo mi sto abituando, anche se so che devo ancora migliorare e questo lo potrò fare con il lavoro di ogni giorno. Il Napoli domenica dovrà fare a meno di Lavezzi e questo sarà un vantaggio per noi, inoltre hanno degli squalificati, però, la rosa della squadra campana è abbondante con sostituti all’altezza. Il Napoli sta bene e gioca bene, ma anche noi attraversiamo un buon momento e andremo lì alla ricerca del risultato.”

Fonte: Uslecce.it

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©