Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Pioli: "Napoli-Chievo gara corretta"


Pioli: 'Napoli-Chievo gara corretta'
09/06/2011, 14:06

A Radio Crc è intervenuto Stefano Pioli, nuovo allenatore del Palermo:
“Sono contentissimo e molto soddisfatto di allenare una squadra importante come il Palermo. Con Zamparini ho già avuto degli incontri positivi, mi auguro che le cose vadano sempre nel miglior modo possibile, non vedo l’ora di iniziare a lavorare. A Palermo ci sono delle ambizioni, allenerò un organico competitivo e mi confronterò con un presidente passionale. Metterò sul campo idee e motivazioni. Quando si fanno le cose con professionalità difficilmente ci possono essere dei problemi ma, se ce ne fossero, li supereremo. Adesso ci stiamo confrontando per costruire un organico importante però il calciomercato è solo all’inizio. Vedremo come completare questo organico. Pastore? È un giocatore importantissimo, è un talento ma di fronte ad una richiesta importante, la società credo che prenda in considerazione l’offerta. Al momento Pastore, insieme a Nocerino, fa parte dell’organico del Palermo. Quando allenavo il Chievo, all’andata il Napoli ci schiacciò, noi però fummo bravi a contenerli e a ripartire, anche se il Napoli creò tantissime occasioni e ci mise in grave difficoltà. Nella partita di ritorno fummo fortunati a non incontrare il Napoli della migliore giornata, mentre noi mettemmo in campo quasi la partita perfetta e comunque la migliore del nostro campionato. La partita Napoli-Chievo è entrata nel mirino dello scandalo delle scommesse. Ma quella fu una partita molto combattuta, corretta e giocata con grande agonismo da parte di entrambe le squadre. A mio avviso, è stata una partita regolare”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©