Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Pippo Uglietti e l'amore per la tecnica Honda


Pippo Uglietti e l'amore per la tecnica Honda
11/04/2012, 11:04

In provincia di Napoli il marchio Honda da oltre venti anni è associato alla famiglia Uglietti. Per gli appassionati partenopei della casa dell’ala dorata Michele e Pippo Uglietti rappresentano le mani a cui affidare la cura del proprio veicolo Honda, e le voci da ascoltare per preziosi consigli tecnici. L’azienda che oggi ha sede a Marano, al Corso Europa 228/A, nasce dalla volontà di Pippo: “All’epoca – racconta il fondatore – mio padre Michele lavorava come tecnico in una concessionaria ufficiale Honda. Decisi di voler essere la terza generazione impegnata nell’assistenza e nello sviluppo tecnico. Mio nonno Giuseppe, infatti, era un meccanico, e questa passione è parte integrante del Dna della famiglia Uglietti. In pratica sono 70 gli anni che ci vedono seguire l’evoluzione delle due ruote”. Michele affianca subito il figlio nella nuova avventura: “Papà – fa notare Pippo – nel 1991 divenne in Campania l’unico tecnico contest. La sua esperienza e bravura, unita alla mia intraprendenza e intuizione, ha permesso alla Uglietti Moto di giungere ai giorni nostri. Costante di queste stagioni è il marchio Honda. Oggi, più che mai, la casa giapponese richiede tecnici specializzati e qualificati. In particolare abbiamo tre categorie: il manutentore, il riparatore ed il diagnostico. In pratica il primo si occupa della manutenzione ordinaria, il secondo della manutenzione straordinaria, ed il terzo relaziona con il cliente per sviluppare la diagnosi. Essere il primo costruttore al mondo, impone standard d’assistenza elevati”. La qualità dei veicoli è una delle caratteristiche che contraddistingue il marchio fondato dall’ingegner Soichiro: “Il prodotto – dice il tecnico napoletano – ha un elevato contenuto tecnologico. La gamma è la più completa, in grado di soddisfare la totalità dei centauri. Fondamentale è il rapporto con l’utenza. Solo dopo aver ascoltato l’utente è possibile operare. Un aspetto che ancora oggi mi sorprende è l’attenzione della dirigenza verso le problematiche legate ai veicoli. L’umiltà e la continua voglia di migliorarsi sono aspetti che contano più di altro in casa Honda”. La famiglia Uglietti è molto legata alla Fmi: “In passato – afferma – sono stato Direttore di Gara Velocità. Oggi sono legato al Moto Club Mototouring Campania, capitanato da Gino Romanelli. La sede dell’associazione è presso la mia officina e con loro mi piace vivere gli appuntamenti legati al mototurismo della mia regione”.

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©