Sport / Vari

Commenta Stampa

Play Off - Bogliasco vs Posillipo


Play Off - Bogliasco vs Posillipo
13/05/2011, 15:05

Appena un breve momento per tirare il fiato ed analizzare quanto di buono e/o di sbagliato si è fatto in gara 1 che è già tempo per il Posillipo di volare in Liguria per il secondo incontro di questa “finalina” per il 3° posto della classifica finale che si gioca sabato 14 maggio alle ore 20,00 nella piscina comunale di Bogliasco.
Reduce dall’importante vittoria di mercoledì, conquistata più con la volontà e il cuore che con la brillantezza delle migliori prestazioni, la formazione rossoverde ha comunque domani l’opportunità di chiudere definitivamente il conto con i liguri senza dover ricorrere alla “bella” con tutte le insidie che questa potrebbe riservare.
Se si riavvolge il film di gara 1 e lo si riguarda con attenzione, si osserva che la vittoria del Posillipo è stata ampiamente meritata (sempre avanti nel punteggio di uno o due reti) e sicuramente più netta di quello che dice il risultato finale. Anche se la prestazione (di entrambe le squadre) non è stata particolarmente brillante, il vantaggio per i padroni di casa poteva essere molto più consistente se i giocatori napoletani avessero avuto maggiore lucidità nelle azioni di attacco.
E’ vero che ogni partita fa storia a sé, così come è evidente che sabato giocando in casa degli avversari la “musica” sarà diversa, tuttavia, se i ragazzi di Silipo, coscienti dei propri mezzi, riusciranno a gestire le fasi difensive come sanno ed a migliorare le situazioni con l’uomo in più senza farsi prendere dalla frenesia del risultato, potranno tornare a casa con in tasca il “pass” per l’Eurolega.
Ci sono tutte le premesse per far bene così come va predicando capitan Buonocore ai suoi giovani compagni: “Sia io che i ragazzi ci crediamo davvero tanto, ogni occasione è buona per ricordare ai miei compagni di squadra che abbiamo tutte le possibilità dir portare a casa il risultato pieno. Ormai, vediamo l’obiettivo molto vicino e per raggiungerlo bisognerà soltanto mantenere la necessaria tranquillità e concentrazione. A coronamento di una bella stagione non possiamo e non vogliamo farci sfuggire la qualificazione all’Eurolega”.
Anche a Bogliasco giocherà Scalzone al posto di Mattiello ancora assente per infortunio, mentre Ban sarà regolarmente in formazione, avendo subito, dopo l’espulsione in gara 1, solo ammonizione con diffida.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©