Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

"Poche certezze ma penso che Mazzarri resti"


'Poche certezze ma penso che Mazzarri resti'
05/05/2011, 14:05

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Ciccio Marolda, giornalista

“Il Lecce ha bisogno di punti e per questo sarà costretto ad attaccare e dare spazio al Napoli. E’ vero che il Lecce ha motivazioni più forti rispetto al Napoli però la partita credo sia sbilanciata a favore degli azzurri. Nella peggiore delle ipotesi il Napoli potrebbe comunque racimolare un punto.
In questo momento in difesa vedo meglio Aronica e se Campagnaro non recupera va bene anche Santacroce. Ho l’impressione che Ruiz non abbia ancora acquisito le giuste sicurezze nella fase difensiva. Non credo che il Napoli sia soddisfattissimo dell’acquisto di Ruiz, ed è per questo che non penso possa essere un pilastro nel futuro Napoli.
In questo momento non c’è differenza tra Gargano, Yebda e Pazienza, non c’è un centrocampista che faccia la differenza e forse è per questo che il Napoli è alla ricerca di due centrocampisti titolari. Inler quando ha voglia di giocare e sta bene fisicamente ha numeri eccellenti, ma va benissimo se accoppiato con un altro giocatore di grande qualità.
Non ci sono certezze sul futuro di Mazzarri però ho la sensazione che resti a Napoli”.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©