Sport / Vari

Commenta Stampa

Poker, Cresce il team di Candio’s Room


Poker, Cresce il team di Candio’s Room
20/01/2012, 17:01

Il team di Candio’s Room si fa sempre più competitivo con l’arrivo del team manager, Paolo Petrucci e con un altro player in grado di interpretare al meglio la filosofia del progetto, Federico ‘Gattochef’ Iavicoli, i due si vanno ad aggiungere agli altri tre membri già in organico come Simone ‘CorvettoNuT’ Folini, Federico ‘Tedodorico86′ Incandela e Giuliano ‘Herocall’ Bendinelli, già al lavoro per la promozione della room e il coaching e l’assistenza ai players.

Come sempre rimarcato da Filippo Candio, la room si pone l’obiettivo di rivalutare e rivoluzionare la figura del professional poker player, rendendolo parte attiva di un progetto più ampio che va dalla promozione, al coaching, al marketing e al gioco live e online. I due nuovi innesti sembrano essere in perfetta sintonia con questa lunghezza d’onda.

Soddisfazione per Paolo ‘KilimangiaroIM’ Petrucci, 32 anni di Imperia, poker player e con esperienze in comunicazione in altri settori. Sarà il team manager di Candio’s Room, un collante tra il november nine d’Italia e gli altri componenti della squadra: “Quello che mi ha più convinto ad intraprendere la nuova esperienza pokeristica e lavorativa con Candio’s Room è proprio la filosofia che lo stesso Filippo ha immesso nel nuovo team: rivoluzionare l’idea di poker e di professional player che si è diffusa finora, creando un sistema totalmente differente rispetto agli altri”.

Non solo player: “Oltre a giocare svolgerò questo ruolo come abbiamo stabilito con Filippo – spiega Petrucci – metterò a servizio della room le mie esperienze passate sia nel poker che nei giornali e aziende con le quali ho collaborato. Studieremo insieme strategie di promozione e marketing per arrivare all’obiettivo finale che è quello di offrire una realtà completamente diversa alle altre punto it italiane nel poker online”.

Personaggio poliedrico e player di qualità esponente della famosa scuola romana, è Federico Iavicoli, 33enne che arriva dalla Capitale: “Diciamo pure che sono il ‘raccomandato’ della squadra perchè con Filippo ci conosciamo da una vita, dal primo Ipt della storia che vinse a Sanremo (gennaio 2009) e poi in altri eventi. Anche nei momenti meno gloriosi ho sempre tifato per lui come durante il main Wsop e sono orgoglioso di essere qui”.

Esperto di enogastronomia è conosciuto ai tavoli anche come ‘Gattochef’: “Non ho ancora definito il mio ruolo ma sono già stato insegnante in Poker Tutors, ho collaborato e scritto per Cardplayer e per altre riviste specializzate e spero che tutto possa tornare utile per questo grande progetto”

Filippo Candio ha commentato: “Il Candio’s Room Team Pro è una realtà in evoluzione e l’entrata di un team pro e di un Coach/Pro e super duro come gattochef è per me fonte di incredibile orgoglio. Sono le prime grandi risposte positive ad un lavoro che sto facendo con tanto impegno e passione”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©