Sport / Basket

Commenta Stampa

Pontano Basket inizia il nuovo anno contro l'Aprilia


Pontano Basket inizia il nuovo anno contro l'Aprilia
06/01/2010, 14:01

Anche per il Pontano Basket Napoli è il momento di tornare sul parquet. Il campionato riprende oggi con la trasferta in quel di Aprilia (palla a due ore 18). “I laziali sono una buona squadra contro cui giocheremo la nostra partita – dice coach Antonio Barbuto – La sosta del campionato ci ha permesso di riposarci nei giorni festivi, ma di allenarci nei giorni feriali approfondendo quei discorsi tecnici iniziati precedentemente. Tutti noi stiamo lavorando con il massimo impegno, con grande intensità ed attenzione. Allo stesso modo affronteremo le prossime gare”. Né mancano 17 alla fine della regular season quando si decreterà il destino d’ogni società. Ad oggi i partenopei sono distanti 8 lunghezze dai prossimi avversari il cui allenatore, però, preferisce arrestare sul nascere facili entusiasmi. “Il Pontano – dice coach Paciucci – è una formazione che fa del carattere aggressivo ed indomito il suo punto di forza. I biancocelesteblù non mollano mai, quindi, dovremo essere bravi a scendere in campo con la giusta concentrazione”.

ULTIMISSIME. Dopo l’ultimo allenamento svolto dalla squadra al PalaBarbuto si sono fermati la guardia Claudio Astuto vittima di un risentimento di un problema precedente, mentre l’ala Massimo Mele ed il pivot Francesco Notaro non sono al massimo della forma. A loro si somma anche l’indisponibilità, per motivi di studio, dell’ala pivot Amedeo Cervo.
Tutto ciò rende sicuramente più complicato l’impegno in terra laziale, ma gli altri cestisti cercheranno di non far pesare queste assenze raddoppiando gli sforzi.


ARBITRI: Mastrorosa di Grosseto e Salvi di Pistoia.
Finora, in serie C dil, il primo ha diretto 7 partite (2 vittorie interne, 5 esterne). Per il secondo, invece, 6 designazione (successi equamente divisi tra team casalingo ed ospite).



APRILIA. La seconda parte del 2009 è stata caratterizzata dai diversi infortuni che hanno condizionato il lavoro del team di coach Paciucci che “guardia al 2010 con ottimismo, affrontandolo con la voglia di toglierci tante soddisfazioni”. Migliorando, di conseguenza, il bottino attuale di 16 punti. Delle 8 vittorie fin qui all’attivo solo 3 sono state conquistate tra le mura amiche dove, però, le sconfitte sono maturate contro top team del calibro del Giugliano (62–82), del Benevento (70–80) e del Fondi (65–70). Quindi, c’è assolutamente da non fidarsi di questo roster che ha in Fanti (12,7 punti e 10,5 rimbalzi di media), Gavassuti (11,5 punti e 9,1 rimbalzi) e Santoro (12,5 punti e 13 rimbalzi) i tre uomini di punta.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati

22/11/2009, 21:11

Cagliari espugna il Pontano

29/11/2009, 22:11

Pontano supera il Minerva

07/12/2009, 00:12

Pontano cede all'Aquila

13/12/2009, 14:12

Pontano sconfitta a Roma

14/02/2010, 13:02

Pontano cede ad Airola

21/02/2010, 17:02

Pontano cede al Collana