Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

"Porte aperte ai giocatori del Napoli"


'Porte aperte ai giocatori del Napoli'
12/09/2010, 11:09

Il commissario tecnico della Nazionale Italiana, Cesare Prandelli, ha rilasciato alcune dichiarazioni in esclusiva a Il Mattino sulle convocazini in nazionale. Allo domanda riguardo ad una bocciatura dei napoletani, ha detto: "Assolutamente no. De Sanctis è un portiere che dà affidabilità e ha esperienza, però in questo momento sto valutando altri giocatori. Conosco anche Maggio. Il discorso Nazionale è aperto per tutti. Anche per Dossena, altro esperto esterno. Parlando poi di Paolo Cannavaro, ha compiuto significativi progressi sotto l’aspetto della personalità e della sicurezza. È un professionista molto serio. Per entrare nel gruppo dei 22-23 giocatori, e questo discorso è in generale, occorre avere continuità di rendimento nel corso del campionato. Crescita Napoli? Dopo l’arrivo di Mazzarri la squadra è cresciuta non soltanto sotto l’aspetto tattico ma anche sotto quello della personalità. Non dà punti di riferimento all’avversario, il suo allenatore lavora meticolosamente e ha un’idea di gioco. Il Napoli è diventato con merito una nuova realtà del calcio italiano".

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©