Sport / Basket

Commenta Stampa

Pozzuoli perde l'amichevole con il Vomero


Pozzuoli perde l'amichevole con il Vomero
06/03/2010, 11:03

Sconfitta di misura per la Gma Phonica Pozzuoli nel derby amichevole giocato venerdì pomeriggio al PalaBarbuto (76–73). Avanti per i primi 30’, le flegree (prive di Grasso, Walker e Dixon tenute a riposo precauzionale) sono superate nella quarta frazione.

Buona partenza delle viaggianti che lavorano a rimbalzo ed in attacco andando a bersaglio con tutte le cestiste impiegate (3–11 al 4°). Coach Agresti chiama un time out per ordinare più pressione difensiva e la soluzione si rivela proficua (alcune palle recuperate). Migliori scelte offensive consentono alle padrone di casa di rientrare (9–14 al 7°). Nel finale Chesta e Van Malderen rispondono a Eric (15–18 al 10°).

Si segna poco nella prima metà del secondo periodo con le zone adottate dalle due squadre che imbrigliano l’attacco altrui (21–27 al 15°). Le partenopee tornano ad uomo, ma l’idea è poco felice (a segno Tchangoue, Benko e Van Malderen), quindi, tornano sui loro passi. Cambiano poco schema difensivo le ospiti che subiscono qualcosa da Palie (6 punti nel quarto). Altrettante lunghezze le referta Tchangoue (28–38).

In avvio di terza frazione solo Bjelica trova qualche piccolo varco nella difesa della formazione ospite (4 punti) che segna con Barnes (4) e Chesta (3): 32–45 al 23°. Qualche scelta errata in attacco spinge Palombo a ricorrere alla sospensione al 26° (37–48). Brusco calo delle percentuali realizzative nel finale con le difese che hanno il sopravvento (39–53 al 30°).

Buon impatto sul quarto periodo del Vomero Bk che chiude bene in difesa la lenta manovra puteolana ed in attacco buca la retina con Byelica e Sarni: 46–53 al 34° quando il tecnico della Gma Phonica ricorre alla sospensione. Naydenova è la prima ed unica flegrea a muovere il proprio punteggio (4). La difesa è blanda, Byelica (10), Sarni (6) e Mauriello segnano a ripetizione operando il sorpasso: 62–57 al 40°.

Si gioca un altro tempino in cui le padrone di casa sono più reattive, ma non tanto precise (68–71 al 44°). Sulla distanza le viaggianti aggiustano la fase difensiva, in attacco trascinate da Barnes (9) risalgono la china sino al 73–73 conclusivo. “Per 30’ abbiamo giocato concentrati e bene – commenta coach Fulvio Palumbo – Nel quarto periodo un po’ per la stanchezza e per un pizzico di appagamento abbiamo leggermente mollato. Napoli non voleva fare brutta figura ed ha aumentato la pressione difensiva. A quel punto abbiamo pensato anche ad evitare inutili infortuni. In generale è stata una buona gara d’allenamento. Ho avuto dei segnali positivi, ora bisogna aumentare la tenuta sull’intera partita”.



VOMERO: Mauriello 6, Gentile 6, Eric 12, Sarni 11, Vengryte 2, Palie 10, Maiorano 6, Russo, Byelica 23.

Coach Agresti.

GMA PHONICA POZZUOLI: Naydenova 8, Benko 7, Chesta 16, Gonzalez 2, David, Barnes 15, Van Malderen 14, Tchangoue 11, Cante.

Coach Palumbo.



PARZIALI: 15 – 18, 28 – 38, 62 – 57.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©