Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Prandelli: "Devo parlare con De Rossi, per capire"


Prandelli: 'Devo parlare con De Rossi, per capire'
11/03/2011, 17:03

"De Rossi è un ragazzo che ama tanto Roma e probabilmente sta vivendo a livello emotivo una responsabilità forte sulle sue spalle. Voglio sentirlo e parlargli, poi affronteremo insieme l'argomento". Così il commissario tecnico dell'Italia, Cesare Prandelli, ai microfoni di Sky sport sull'episodio che ha coinvolto Daniele De Rossi in Champions League.
Il centrocampista della Roma, in occasione della gara di martedì scorso contro lo Shakhtar Donetsk nel ritorno degli ottavi di finale della massima competizione europea per club, si è infatti reso protagonista di un brutto gesto colpendo volontariamente con una gomitata al volto il capitando della formazione ucraina, Srna, e rischia adesso una pesante squalifica da parte dell'Uefa. "Parlerò con Daniele. Questi ragazzi - ha concluso il ct Prandelli a Sky Sport - devono ricordare che rappresentano la nazionale anche quando portano la maglia della loro squadra di club. Bisogna, però, capire il momento di Daniele".

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©