Sport / Calcio

Commenta Stampa

Ma non è servito ad impedire la sconfitta

Premier League: il portiere dell'Everton segna da 100 metri



Premier League: il portiere dell'Everton segna da 100 metri
05/01/2012, 12:01

LONDRA (INGHILTERRA) - Ieri si è disputata la prima partita dell'anno per la Premier League, la seria A inglese. E ci sono stati alcuni risultati a sorpres,a come la sconfitta del Manchester United sul campo del Newcastle per 3-0. Ma tutto è stato sepolto da quanto accaduto sul campo dell'Everton, che affrontava il Bolton. Era appena passato il quarto d'ora della ripresa, quando, su una normale azione, il difensore passa la palla al portiere Tim Howard, che rilancia immediatamente in avanti, dalla propria area di rigore. Il pallone rimbalza poco fuori dall'area di rigore e scavalca il portiere avversario, uscito per impedire che gli attaccanti dell'Everton segnassero. Un gol beffa, a cui sembra non credere neanche lo stesso Howard, quando i suoi compagni lo vanno ad abbracciare.
Peccato che la prodezza (o la papera del portiere del Bolton, a seconda dei punti di vista) non sia servita a nulla: gli ospiti si sono lanciati all'attacco, segnando due gol in un quarto d'ora e chiudendo la partita sul 2-1.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©