Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Pres. Udinese: "A Catania può succedere di tutto"


Pres. Udinese: 'A Catania può succedere di tutto'
07/05/2012, 15:05

A Radio Crc è intervenuto Franco Soldati, presidente dell’Udinese: “Non pensavamo di ritrovarci terzi in classifica. Poi è avvenuto questo miracolo e ci ritroviamo lì. Ieri Napoli ha avuto parecchie occasioni per passare in vantaggio poi, la sfortuna ha fatto sì che il Bologna chiudesse il match vincendo 2-0. Pensavo che la partita fosse scontata e a favore del Napoli. Il segreto dell’Udinese? Peccato che in questa stagione col terzo posto non si vada direttamente in Champions dalla porta principale. Il segreto dell’Udinese credo sia la programmazione della famiglia Pozzo che fa sì che i giocatori di tutto il mondo vengano visionati 365 giorni all’anno. Noi siamo sempre sul mercato alla ricerca di nuovi giocatori. Poi, a volte siamo fortunati, altre volte meno. Muriel e Cuadrado non sono in vendita. Penso che alla fine della stagione rientreranno ad Udine. Asamoah? La nostra campagna acquisti la segue Gino Pozzo. Risponde lui a questo tipo di domande. Io sono presidente dell’Udinese da ormai 12 anni e non ho mai dato dividendi ai miei azionisti. Dal punto di vista personale sono soddisfatto. Catania-Udinese? Quello che è successo ieri a Bologna, può succedere su tutti i campi. Così come ciò che è accaduto nel derby per cui nel calcio tutto può accadere”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©