Sport / Atletica

Commenta Stampa

Prima prova del campionato di squadra di serie C di Ginnastica Ritmica


Prima prova del campionato di squadra di serie C di Ginnastica Ritmica
21/02/2012, 08:02

Si sono svolte domenica 19 febbraio, presso la palestra Masullo del Liceo Scientifico F. Severi di Salerno la prima prova del campionato di squadra di serie C di Ginnastica Ritmica e la prova unica del Campionato di serie D. Per l’occasione la società organizzatrice, A.S.D. Mediterranea di Salerno, ha voluto, prima dell’inizio della gara, commemorare la figura del dirigente sportivo Gianfranco Cipullo scomparso il mese scorso. Cipullo è stato uno dei padri fondatori della ginnastica a Salerno: ex ginnasta, ha ricoperto vari ruoli dirigenziali , tra cui per numerosi anni quello di delegato provinciale federale ed è stato, con il professore Verga, il fondatore della Scuola Comunale di Ginnastica. Alla cerimonia sono intervenuti il presidente regionale della FGI professor Rosario Pitton, il past presidente regionale del Coni e presidente onorario della A.S.D. Mediterranea Giovanni Ugatti che, dopo aver ricordato la levatura dell’uomo e dello sportivo, hanno consegnato una targa alla memoria alla vedova signora Rosalba.
La gara ha visto la partecipazione di circa 200 atlete che si sono date onorevole battaglia sul quadrato, mostrando, tutte, grande preparazione e tecnica .
Dopo circa otto ore di gara, per la serie C è risultata vincitrice la società salernitana Poseidon allenata da Daniela Rinaldi. Al secondo posto si è classificata la società di Caserta La Verdiana mentre il bronzo è andato a Danza e Ginnastica Metelliana del presidente Peppe Riccio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©